Play Banking
Una doccia in hotel a Bologna

Una doccia in hotel a Bologna

Il produttore bolognese di box-doccia in vetro e acciaio Bianchi & Fontana ha consolidato negli anni una stretta relazione con uno dei principali gruppi alberghieri della città: se vi fermate in un hotel di Bologna probabilmente farete la doccia in un box marchiato B&F

La collaborazione tra Zanhotel e Bianchi & Fontana, due aziende bolognesi a conduzione famigliare, è nata a cavallo fra gli anni ‘70 e ‘80, quando i due capostipiti sono entrati in contatto per la prima volta e hanno inaugurato una fortunata collaborazione che dura tutt’oggi, portata avanti dai figli ormai a capo della governance delle due aziende.

Gruppo Zanhotel appartiene alla famiglia Zanini e comprende 4 hotel distribuiti sul territorio bolognese: Hotel Tre vecchi (4 stelle), Hotel Regina (3 stelle), Hotel Europa (4 stelle) e Centergross Hotel (4 stelle). Grazie alla loro posizione strategica e, in alcuni casi, alla presenza di sale congressi, questi alberghi sono ideali per accogliere una clientela sia business che turistica.

Il rinnovo passa da Oasi

Gli albori della collaborazione hanno visto una prima ristrutturazione degli Hotel Tre Vecchi e Regina, storici edifici della città delle due torri, per i quali Bianchi & Fontana ha realizzato box-doccia da inserire nelle oltre 140 camere delle strutture. La scelta consigliata è stata quella di optare per il modello Oasi con apertura ad angolo, realizzato ovviamente in acciaio inox e vetro temprato, robusto e facile da pulire grazie all’assenza di guarnizioni.

Oasi ha trionfato anche grazie alla sua versatilità e adattabilità. Infatti, per rispettare i tempi e portare avanti sia la produzione del box-doccia sia la posatura del rivestimento è prassi comune in fase di rilievo, prendere le misure prima della posatura. Per questo è fondamentale avere un box-doccia che possa adattarsi in fase di installazione al layout definitivo, anche a fronte di piccole variazioni di misura dovute alle finiture dei rivestimenti.

Grazie al successo di questa prima ristrutturazione, Bianchi & Fontana e Gruppo Zanhotel hanno continuato a collaborare con nuovi incarichi. Infatti, hotel di questa gamma necessitano di periodici interventi di rinnovamento per garantire ai propri ospiti sempre la massima qualità. Le ristrutturazioni successive sono state fatte a intervalli di circa una decina d’anni, coinvolgendo l’intero edificio, oppure i singoli piani per non interrompere le attività di ricezione.

La trasformazione della città passa anche dalle docce

Bianchi & Fontana e Zanhotel sono quindi interlocutori storici che insieme hanno accompagnato e talvolta guidato la trasformazione nella ricettività di Bologna, passata nel giro di una dozzina d’anni dall’essere un polo principalmente universitario e fieristico a gettonata destinazione turistica e gastronomica di forte richiamo internazionale (questo anche grazie all’apertura di molte rotte RyanAir con diverse località europee).

Da qui la decisione delle strutture alberghiere del Gruppo di andare ulteriormente incontro alle esigenze dei clienti, sostituendo vasche e box-doccia di piccole dimensioni con box-doccia di design sempre più accoglienti e sempre più grandi (120×80 cm), rivolgendosi ad un partner come Bianchi & Fontana che vanta una lunga esperienza nel settore dei box-doccia anche per l’hotellerie.

Write A Comment