Play Banking
Non c’è oasi senza Duna

Non c’è oasi senza Duna…

In commercio da oltre venticinque anni la collezione Duna ha risposto nel tempo a diverse sollecitazioni per quanto riguarda bellezza e praticità, e si prepara ad un nuovo aggiornamento delle linee e dei dettagli…

Duna nasce circa un quarto di secolo fa come prodotto singolo e da allora non ha smesso di evolversi e aggiornarsi diventando una vera e propria collezione. La leva che ha portato BianchiFontana, azienda bolognese da oltre mezzo secolo specializzata in box doccia in acciaio inox, a creare Duna è stata la necessità di alleggerire la struttura dei propri box-doccia, riducendo i profili e rendendo il design più snello.
Per soddisfare questa richiesta del mercato sono state inserite alcune cerniere laterali che reggono il vetro rendendo questo modello molto diverso dai precedenti che avevano profili marcati e spessi. Duna ha poi “fatto carriera”, passando come dicevamo, da prodotto singolo a vera e propria collezione nella quale si sono aggiunte all’iniziale porta a battente singola, anche altre opzioni di apertura come la doppia anta, la porta scorrevole con barra orizzontale e il modello walk-in.
Nonostante le modifiche e gli accorgimenti che ogni 2 o 3 anni l’azienda apporta alla collezione per perfezionarla e adattarla alle richieste del mercato, il design di Duna risponde a due criteri costanti e specifici che la rendono inconfondibile. Innanzitutto, è un prodotto che non ha guarnizioni e questo plus è molto apprezzato dai clienti in quanto non ha elementi soggetti al deterioramento né dal punto di vista estetico né funzionale. In secondo luogo, utilizza una tipologia di profili con vite a fissaggio interna, che garantisce eleganza e funzionalità.
Duna però non è solo stile e design, due caratteristiche che la rendono molto apprezzata e venduta a livello nazionale, ma esprime anche una spiccata versatilità che la rende adattabile a diversi spazi e layout realizzando box-doccia in nicchia, a 2 lati o integrati sopra-vasca, e può essere inserita facilmente anche in contesti diversi da quello domestico come per esempio uno yacht o di un hotel, o per utilizzi più estesi al semplice box doccia come nel caso del bagno turco. Duna infatti risponde molto bene alle sollecitazioni di temperatura e vapore tipiche del bagno turco grazie ai materiali resistenti (acciaio inox e vetro temprato di 8 mm), alle perfette giunture di vetro e acciaio e alla possibilità di copertura a soffitto.
Tra poche settimane la collezione verrà ulteriormente aggiornata dagli esperti di BianchiFontana per rispondere alle nuove richieste estetiche e di funzionalità, confermando la versatilità delle scelte all’origine di questo fortunato prodotto già scelto con soddisfazione da moltissimi affezionati clienti in Italia e all’estero.

Write A Comment