Play Banking
Box-doccia: dalla carta alla realtà

Box-doccia: dalla carta alla realtà…

L’appuntamento con i rivenditori Bianchi & Fontana continua. Oggi è il turno di Riccardo Boria, titolare di Ri-Team S.r.l. a Jesi (AN), professionista impegnato nell’ambito dei cantieri navali su diversi progetti ma, soprattutto, punto di riferimento per finiture e posa in opera di box-doccia in grado di soddisfare i rigidi requisiti dell’ambiente nautico.

Con oltre 15 anni di esperienza nel settore, Riccardo Boria con la sua Ri-Team S.r.l si occupa di nautica a 360°, trattando ogni anno circa un centinaio di barche di grandi dimensioni (15 – 80 metri) per cantieri navali distribuiti su scala nazionale. Fra i clienti di Ri-Team figurano grandi e piccoli nomi dell’industria nautica, da Ferretti Yachts per il quale ha seguito il progetto Ferretti 860 dotato di cinque box-doccia, a Cantiere delle Marche, passando per Palumbo Super Yachts. Riccardo Boria è poi stato anche coinvolto per lavorare al Pershing GT35 il cui l’allestimento prevede, oltre ai box-doccia, anche un bagno turco per il quale è stato scelto un sistema di chiusura Bianchi & Fontana a due ante.

Risposte di qualità

Il rapporto con Bianchi & Fontana – spiega Boria – è iniziato in modo molto naturale e si è consolidato in oltre una decina d’anni di collaborazione. Nel mio lavoro, le richieste dei clienti e i progetti sono sempre diversi. Per questo è molto importante proporre prodotti di arredobagno in linea con le loro esigenze, attività in cui la collaborazione con Bianchi & Fontana è fondamentale per capire quale sia la soluzione più adatta”.
L’attenzione posta nella scelta dei fornitori in quanto a tipologia di materiali utilizzati, know-how e offerta di collezioni di box-doccia, ha quindi convinto il rivenditore marchigiano a interessarsi al mondo Bianchi & Fontana. Grazie all’ampia gamma di collezioni di box-doccia a catalogo, infatti, l’azienda bolognese consente di coprire una vasta gamma di richieste da parte dei clienti.
Alcuni clienti – continua Boria – mi chiedono box-doccia dalle linee pulite ed eleganti, mentre altri mi commissionano box-doccia a tenuta stagna dando maggiore importanza ad aspetti legati alla funzionalità. Puntando su fornitori come Bianchi & Fontana, che utilizzano materiali di qualità come l’acciaio inox e che offrono moltissime proposte di customizzazione, riesco a individuare il box-doccia più adatto per ogni progetto, interpretando le esigenze dei clienti”.

Box-doccia: di necessità virtù

Come abbiamo scritto più volte, anche nel settore dell’arredobagno le problematiche non mancano. In particolare, fra le difficoltà principali c’è quella di convertire un progetto cartaceo in realtà. Infatti, se già l’installazione di un box-doccia in un ambiente comune come quello domestico richiede misure e attenzioni precise, per il settore nautico questa necessità è amplificata.

I bagni di yacht e imbarcazioni sono ambienti ristretti e lo spazio riservato al box-doccia spesso è una piccola nicchia – conclude Riccardo Boria -. Per questo, a volte può capitare di dover rivedere alcuni dettagli del progetto originale cartaceo per prevenire eventuali problematiche o incompatibilità del box-doccia con l’ambiente circostante. Per esempio, può capitare di dover aggiustare il tiro e modificare il box-doccia riducendo l’anta a causa di un ingombro non calcolato. Nel tempo ho quindi imparato che nell’ambiente nautico è importante lavorare con partner ricchi di know-how ed esperienza come Bianchi & Fontana, i quali sanno consigliare e adattare i propri prodotti al progetto, prevedendo e prevenendo eventuali criticità”.

Write A Comment